null

HippO3 generatore di Ozono

€234.00
(Ancora nessuna recensione) Scrivi una recensione

HippO3

Con il nostro generatore di Ozono professionale HippO3 puoi sanificare ogni ambiente della casa: mobili, scarpiere, pattumiera, bagno e cucina eliminando ogni traccia di virus, batteri, muffe e odori organici. Ideale per igienizzare i drip tip e tutti gli elementi a contatto con la bocca delle sigarette elettroniche.

L'ozono è un gas naturale che non lascia nessuna traccia o residuo chimico ed è un battericida, per fare un paragone, più reattivo ed efficace del cloro. Grazie al suo fortissimo potere ossidante, rilasciato nell'aria disinfetta e sterilizza ogni superficie con cui viene a contatto penetrando ovunque e in breve tempo degrada qualsiasi inquinante, distrugge fumo e odori, abbatte acari, virus, insetti, batteri, spore e muffe in modo del tutto naturale e soprattutto senza l’impiego di detersivi chimici, senza rilasciare sostanze inquinanti per l’ambiente e dannose per l’uomo (in linea con le norme sulla Certificazione Ambientale Iso 14000).

 

Hipp03 ha 9 diversi programmi, tutti semplici ed automatici:

- 7 programmi dalla durata diversa con autospegnimento

- 2 programmi automatici per sanificare ciclicamente locali ad intervalli preimpostati o per piccoli spazi come mobili, armadi, scarpiere e pattumiere.

 

Antiparassitario: divani, armadi, moquette e tappeti verranno completamente sterilizzati. Utile se avete animali domestici in casa, in particolare se escono ed entrano in casa frequentemente, in quanto pulci, zecche e altri parassiti vengono distrutti. Se avete bambini in casa potete stare tranquilli, l'ozono elimina anche funghi, muffe e acari.

Con l'ozono di Hipp03 puoi disinfettare qualunque oggetto, dalle mascherine ai cellulari, strumenti da lavoro, giocattoli, biancheria, cuscini, asciugamani, accappatoi.

Validazioni scientifiche dell’utilizzo dell’ozono: nel Luglio 1996, con protocollo n. 24482, il Ministero della Sanità Italiano ha indicato l’ozono come presidio naturale per la sterilizzazione degli ambienti. Il 26 Giugno 2001 la FDA (Food and Drug Administration o Agenzia per gli Alimenti e i Medicinali Statunitense) ha previsto l’impiego dell’ozono nei processi produttivi dell’industria alimentare

hipp03ozonocollage.jpg

HippO3 in Cucina

In cucina puoi utilizzare HippO3 mettendolo in un cassetto o nella dispensa per sterilizzare tutti gli oggetti che vuoi: posate, bicchieri, piatti, tovaglioli, spugne. In particolare per spugne e stracci è molto utile, l'ozono fa sparire muffe 

Puoi sterilizzare i cibi di ritorno dalla spesa: frutta, verdura, uova e qualsiasi alimento.

Puoi usare HippO3 anche per togliere tutti i cattivi odori nella stanza, prima di andare a dormire oppure prima di uscire da casa, accendi HippO3 sul tavolo nel suo programma intensivo e quando tornerai nella tua cucina saranno spariti tutti gli odori organici di oli, fritture, bolliti e di qualsiasi altra cottura. L'ambiente sarà completamente deodorizzato in maniera del tutto naturale, senza muovere un dito e ovviamente rimanendo a finestre chiuse. Mai più cucina fredda di inverno.

Un altro utilizzo efficace è nel contenitore dei rifiuti organici, impostando Hipp03 sul programma automatico ad intervalli dì addio per sempre ai cattivi odori. Qualunque residuo, dal pesce alla frutta, viene completamente distrutto e abbattuto dall'ozono.

 

Scopri tutti i vantaggi del generatore di ozono professionale Hipp03.

 

PURIFICAZIONE.

In Italia esistono attualmente tre milioni di persone che soffrono di allergie respiratorie. Negli ultimi anni, si è sentito parlare molto spesso di inquinamento dell’aria nelle nostre città. Il problema ha suscitato la crescente attenzione dei Ministeri della salute e dell’Ambiente; in varie occasioni hanno indetto iniziative volte a diminuire la concentrazione di agenti inquinanti nell’aria, come blocchi del traffico o eventi organizzati per ridurre l’inquinamento. Forse però non tutti sanno che spesso l’inquinamento dentro casa è maggiore di quello esterno. Gli agenti inquinanti come monossido di carbonio, idrocarburi e particolato, sono in grado di penetrare negli ambienti domestici tramite gli infissi ed i serramenti, o addirittura trasportati dai nostri stessi indumenti o animali di compagnia, che fanno proliferare la diffusione microbica. I fattori che aumentano ulteriormente l’inquinamento dentro le mura domestiche sono: la presenza di agenti patogeni derivanti da muffe, spore, pollini, virus e batteri presenti nelle tappezzerie, nelle tende. Le conseguenze dirette di una qualità dell’aria bassa, possono essere: la sensazione di affaticamento respiratorio, l’insorgenza di allergie, fenomeni di asma o starnuti, difficoltà a deglutire, prurito ad occhi e bocca. HippO3 potrà rimanere acceso 24 ore su 24, gestirà in maniera autonoma i tempi di sosta e lavoro. Per il trattamento di deodorazione di fumi di cucina, fritto, fumi di grill, odori di cotture particolarmente aromatiche, accendere HippO3, anche 20 - 30 minuti prima di iniziare a cucinare, per permettere alla stanza di assorbire l’ozono e abbattere gli odori.

TRATTAMENTO GERMICIDA.

Bottiglie e contenitori. Sterilizzare i biberon è certamente utile per proteggere i neonati dai germi. Sterilizzazione germicida di contenitori-frigo per alimenti.

Per quanta attenzione si faccia, a volte può capitare di ritrovarsi il frigorifero con odori sgradevoli; colpa di cipolle, aglio, melone, ananas, formaggi stagionati, ect. Per ritrovare un piacevole profumo di fresco seguire i consigli.

1. Pulire periodicamente il frigo secondo le indicazioni del costruttore (sbrinamento e pulizia).

2. inserire HippO3 all’interno del frigo e posizionarlo nella parte più in alto, socchiudere la porta cercando di tenerla più chiusa possibile. Stessa procedura per forno, lavastoviglie e dispensa.

3. Avviare il generatore HippO3 ed attivare il programma3 ( 8 minuti).

Trattamento germicida anche per attrezzature attività alimentari come celle e banchi frigo, ect. 

La lavatrice è sicuramente uno degli elettrodomestici che, se non manutentati accuratamente, con il tempo possono generare cattivi odori, ciò è dovuto principalmente a germi e batteri, che proliferano in un ambiente chiuso e umido. Molto spesso questa condizione incide anche sulla profumazione dei vestiti. Pulire periodicamente secondo le indicazioni del costruttore la guarnizione e il filtro.

1. Posizionare HippO3 all’interno della lavatrice spenta, cercando di mantenerlo più chiuso possibile l’oblò.

2. Avviare HippO3, per un tempo di 20 minuti (programma 7) .

HippO3 è anche indicato come fase di prelavaggio a secco, per indumenti e biancheria da igienizzare, per un tempo di 10-20 minuti. Inserire il HippO3 nella vaschetta del detersivo e avviare un ciclo a vuoto selezionando il programma centrifuga possibilmente a bassi giri. In questo caso al termine della centrifuga, spegnere HippO3 e procedere al normale lavaggio.

ANTIVIRALE. TRATTAMENTO ANTIALLERGICO.

Il trattamento per le vie respiratorie è raccomandato nelle stanze da letto, soggiorni, cucine, ambienti domestici e uffici. Con il termine antivirale si intende una reazione patologica di un organismo, alla penetrazione e alla moltiplicazione di microrganismi (virus, batteri, miceti, protozoi, metazoi), l’infezione è correlata a una malattia infettiva. Spesso è possibile intervenire preventivamente mediante profilassi con vaccini o sieri; questa è una condizione sfavorevole, poiché nel momento in cui si riconoscono i sintomi, i virus sono ormai sviluppati tanto che i farmaci possono avere effetti non immediati. La prevenzione prevede un’azione antivirale continua dell’abitazione. L’uso dell’ozono come elemento disinfettante, rende l’aria e l’ambiente asettico da microrganismi. Con l’inverno, molte persone sono solite riscaldare eccessivamente il proprio appartamento o il proprio ufficio, spesso però, con il calore artificiale, l’aria di casa e dei luoghi di lavoro rischia di diventare un problema per le vie respiratorie, per effetto del calore che brucia parte dell’ossigeno aumentando la carica ionica elettrostatica dentro i locali. La funzione antivirale favorisce l’eliminazione di organismi patogeni, quali acari e virus, senza alterare l’aria ambientale, specialmente per soggetti ipersensibili. HippO3 è ideale per la rimozione degli agenti inquinanti presenti nell’aria come le polveri sottili PM10, PM2.5 e PM1.0, Virus, Batteri, Pollini (ideale per contrastare le allergie ed i problemi di asma), inoltre Ionizza l’aria (per un Benessere ottimale).

TRATTAMENTO CONSIGLIATO in un’abitazione. Posizionare il generatore HippO3 in un punto centrale della stanza, possibilmente con le finestre chiuse, per evitare che l’inquinamento esterno penetri in casa. Utilizzare il programma 9 (durata 60 minuti) da ripetere ogni settimana. Vedi avvertenze per persone ipersensibili all’ozono, ridurre i tempi se necessario. Finito il ciclo attendere almeno un’ora prima di soggiornare nella stanza.

DECONTAMINAZIONE.

Trattamento per ambienti contenenti tappeti e moquette, locali con problemi di ventilazione, scantinati, trattamento materassi, cuscini, tende, specialmente dove vivono animali domestici.

TRATTAMENTO ANTIACARO.

Gli acari sono dei parassiti molto sgradevoli e pericolosi, in quanto con le loro feci, che costituiscono la parte preponderante della polvere, sono causa di allergia. Gli acari vivono soprattutto nei letti dove si nutrono delle piccole squame di pelle che si staccano dal nostro corpo. La temperatura e l’umidità prodotta con la sudorazione rappresentano condizioni ideali che ne favoriscono la proliferazione.

SANIFICAZIONE NEGLI AMBIENTI DI LAVORO.

Al fine di assicurare condizioni salubri ed igieniche adeguate sul posto di lavoro, (previsto anche dal D.Leg.vo 81/08), negli ambienti di lavoro confinati, l’azienda è tenuta a sottoporre periodicamente i propri locali ad opere di prevenzione e misure di sicurezza per prevenire malesseri, irritazioni ed infezioni dei dipendenti.

TRATTAMENTO DELLE STANZE DI ALBERGHI, HOTEL, B&B.

Entrare in una stanza d’albergo pulita e sanificata, trasmette una sensazione più che positiva: il letto ben fatto, la stanza in ordine, gli oggetti di cortesia allineati con cura, materasso e cuscini sterilizzati, sono gesti che possono essere valori di benessere anche grazie alla certificazione di trattamento ad ozono che può essere lasciata sul comodino. Prima si eseguono le varie fasi della pulizia e riordino della stanza, aspirando accuratamente, specialmente se pavimentate con moquette. L’aspirapolvere rimuove una piccola parte degli acari, con il trattamento ad ozono poi, si ottiene la decontaminazione totale. Procedere a posizionare il generatore sopra un supporto rigido come ad esempio un comodino, accendere l’apparecchio per un tempo di 40 – 60 minuti ( programma 8 e 9 )per dare una sensazione di pulito e freschezza sia alla stanza che alle lenzuola. Le pavimentazioni in moquette, i tappeti e le fibre tessili in genere presentano maggiori difficoltà di manutenzione rispetto a quelle richieste da superfici lisce; le moquette, infatti, tendono a trattenere residui organici che possono fermentare producendo odori sgradevoli e favorendo la crescita degli acari. In questi casi è consigliato un trattamento più intenso Es.: in una stanza di 12 M2 un tempo che varia dai 40 ai 60 minuti al giorno da ripetere ogni settimana. Posizionare HippO3 sopra un supporto rigido, utilizzarlo possibilmente con le finestre chiuse per evitare che l’inquinamento esterno penetri nell’ambiente.

TRATTAMENTO LOCALI CON PROBLEMI DI VENTILAZIONE, SCANTINATI, CANTINE, LUOGHI CHIUSI E MALEODORANTI.

Le cantine e alcuni scantinati spesso si trovano completamente sottoterra, è normale che al loro interno si accumuli tanta umidità, Inoltre, visto che i raggi solari non hanno accesso, sorgono problemi con gli odori dovuti alla formazione di muffe.

PROCEDURA: Posizionare il generatore HippO3 sopra un supporto rigido, accendere l’apparecchio ed attivare il programma 9, per dare una sensazione di pulito e freschezza ripetere il programma una volta a settimana.

SANIFICAZIONE. Quanti Virus, Batteri e Muffe si annidano all’interno del tuo climatizzatore? Saper riconoscere i rischi per la salute e quali sono i detergenti efficaci da utilizzare è un compito da affidare a dei professionisti. La maggior parte dei problemi legati alla qualità dell’aria in ambienti chiusi, sono da imputare agli impianti di condizionamento per inadeguata, incompleta o inesistente manutenzione degli stessi impianti. In assenza di regolari e appropriati interventi di pulizia e trattamenti antibatterici nei climatizzatori, l’aria che passa dai condotti può far uscire nell’ambiente ogni tipo di batterio, anche patogeno, che sarà respirato dagli occupanti, con conseguenti malesseri e allergie. Il solo lavaggio dei Filtri è da ritenersi utile ma non sufficiente poiché gli stessi trattengono soltanto le Macro polveri, mentre le micro polveri penetrano nella batteria interna ed insieme all’umidità creano delle stratificazioni, all’interno delle quali, si formano colonie di Virus, Batteri, Muffe ed altri Microrganismi che, una volta immessi nell’aria, vengono respirati con rischi gravi per la Salute. Esistono molte malattie che possono essere trasmesse da un condizionatore sporco, dalla semplice sinusite e congiuntivite, passando per Asma e Bronchite, fino ad arrivare nei peggiori casi alla Legionella. In alcuni casi si arriva ad avere un condizionatore talmente sporco che emana cattivo odore.

TRATTAMENTO INTERNI AUTO E CLIMATIZZATORE

Utilizzato per la sanificazione di interni di autovettura: posizionare il generatore all’interno del veicolo facendo attenzione a non ostruire le feritoie di aerazione. Chiudere i finestrini e accendere l’apparecchio dentro la vettura con il programma da 40 minuti; successivamente, girare la chiave del cruscotto dell’auto in posizione servizi AUX, accendere l’impianto di ventilazione in riciclo aria per almeno 5 minuti. A fine trattamento, attendere circa 1 ora, oppure abbassare i finestrini per qualche minuto prima di salire a bordo.

CLIMATIZZATORE DEL CAMPER, INTERNI IMBARCAZIONI.

60min (programma 9) Stessa operazione del trattamento di sanificazione climatizzatore auto. Stessa procedura aumentando il tempo di trattamento a 60 minuti. Per l’impianto di condizionamento: accendere il climatizzatore mediante telecomando in modalità deumidificatore oppure in ventilazione d’aria. Posizionare il ge- neratore all’interno della stanza sopra un tavolo. Chiudere le finestre e accendere l’apparecchio HippO3, Attivare il programma 9 per 60 minuti; Al termine dei trattamenti attendere un’ora circa o aerare i locali per 10 minuti prima di soggiornare.

FUNGICIDA. LA MUFFA, UNO DEI PROBLEMI PEGGIORI PRESENTI ALL’INTERNO DELLE CASE E CHE RISULTA ESSERE TRA I PIÙ COMPLICATI E DIFFICILI DA RISOLVERE.

Non sono solo un bruttissimo problema estetico, sono anche causa di sgradevoli odori che penetrano nel naso disgustando le persone e sono soprattutto una fonte di gravi disturbi e malattie allergiche. Le muffe fanno parte dei funghi. L’aspetto più importante della crescita delle muffe sulle pareti è la loro capacità di assorbire naturalmente l’umidità presente nell’aria, è questo il motivo principale che porta a vederle comparire e crescere in tempi brevissimi, quando questa umidità si deposita su muri e pareti, la differenza di temperatura tra l’aria riscaldata della casa e la parete più fredda la fa condensare, creando il presupposto ideale per far crescere una colonia di muffa, che ha bisogno di riprodursi, sviluppando le spore, queste, vengono trasportate dall’aria su tutta la stanza, depositandosi su tutte le superfici sia quelle porose, sia quelle lisce come mobili, armadi, indumenti, biancheria, cibi, pavimenti. Le muffe sono dotate di radici chiamate ife, grazie a queste le muffe si fissano alle superfici e traggono nutrimento. Studi scientifici hanno permesso di dimostrare che le muffe, in varie forme, sono praticamente presenti ovunque, quindi tutti gli ambienti sono a rischio, senza alcuna distinzione! Disporre HippO3 sopra un piano rigido. Utilizzare il programma 9 ( 60 minuti ), dopo il primo trattamento effettuato con il programma 9 , impostare HippO3 sul programma 5 (10 minuti ogni 4 ore ).

INSETTICIDA.

L’arrivo delle zanzare non riserva solo brutte notizie. Ci sono anche varie curiosità. Non è vero che sono inutili, come verrebbe voglia di dire, forniscono un’importante risorsa di cibo agli uccelli migratori: in effetti molte specie arricchiscono la dieta di insetti, uccelli, anfibi e pesci. In natura nulla è inutile: Siamo noi che ne ignoriamo lo scopo. Per combattere le zanzare non necessitiamo lo sterminio della specie ma allontanarle, non servono necessariamente gli insetticidi, che possono essere dannosi per l’uomo, nocivo per l’ambiente, tossici per i nostri bambini. Esistono rimedi alternativi, naturali, che svolgono la stessa funzione degli insetticidi ma non hanno nessun effetto collaterale e sono ben tollerati da uomo e animali domestici. HippO3 grazie alla sua tecnologia diventa un’apparecchiatura unica nel suo genere, nessun apparecchio ad oggi ha raggiunto tali caratteristiche. HippO3 è in grado di creare una combinazione di gas ozono, ultrasuoni ed emissione di onde elettromagnetiche a radio frequenza, diventando così un: REPELLENTE NATURALE, PERMETTE DI TENERE LONTANO DAGLI AMBIENTI ANIMALI INDESIDERATI RAGNI, ZANZARE, MOSCHE, FORMICHE, CIMICI, ECT.

Utilizzare l’apparecchio possibilmente sopra un mobile o un posto più alto possibile. L’effetto si manifesta dopo qualche giorno in quanto gli insetti memorizzano nella loro mappatura alcuni effetti a loro sgradevoli. Utilizzare in un ambiente chiuso in assenza di persone e animali, utilizzato per allontanare dai locali anche insetti più persistenti come le cimici; trattamento ad orari programmati impostando HippO3 sul programma 5.

Utilizzare in ambienti ventilati, come repellente allontana gli insetti e riduce le loro punture. Posizionare l’apparecchio in prossimità delle porte e finestre aperte rivolto verso l’esterno del locale e possibilmente verso le fonti di luce, così da creare una barriera. Tenere HippO3 al riparo dalle fonti di calore, dalla luce solare, dalla pioggia e non dirigere mai il flusso verso le persone. N.B. In ambiente esterno l’efficacia viene ridotta.

Repellente contro zanzare, mosche, formiche, cimici, ragni., da utilizzare in un ambiente chiuso in assenza di persone e animali. Se il problema delle formiche è dentro i mobili della cucina si procede in questo modo: posizionare l’apparecchio all’interno del mobile infestato, e chiudere le ante il più possibile. attivare il pro- gramma 9 ( 60 minuti) , dopo il primo trattamento attivare il programma 5 (10 minuti ogni 4 ore).